Cristiano Ronaldo “non felice” dopo che Ralf Rangnick ha preso la controversa decisione di Man Utd

Cristiano Ronaldo non è contento della decisione di Ralf Rangnick di lasciarlo in panchina per il pareggio del Manchester United con Burnley.

Questo è secondo l’ex centrocampista del Manchester United Luke Chadwick, che afferma che il nazionale portoghese vuole giocare tutte le partite per i Red Devils.

Ronaldo è stato lasciato in panchina a Turf Moor martedì sera quando lo United ha pareggiato contro i Clarets grazie a Paul Pogba.

Il 37enne alla fine è entrato al posto di Edinson Cavani al 68′ ed era in campo quando Jay Rodriguez ha avuto la meglio su Harry Maguire sicurandosi un punto per Burnley.

Ronaldo si è precipitato giù per il tunnel frustrato dopo il fischio finale.

E Chadwick crede che gran parte della rabbia dell’attaccante derivi dalla decisione di Rangnick di lasciarlo fuori dall’undici titolare.

“Sono sicuro che Cristiano Ronaldo non è felice”, ha detto Chadwick a Caught Offside.

“Vorrà iniziare ogni partita. Non lo vedrà come un giocatore che sta invecchiando un po’ e ha bisogno di un po’ più di riposo. È uno dei migliori giocatori che siano mai vissuti e sentirà che dovrebbe inizia ogni partita.

Lascia un commento